Lettera del Ministro dell'Istruzione, Prof. Patrizio Bianchi